Checkstar24

Chiedi al meccanico di fiducia

I liquidi da tenere sotto controllo in un’auto

Pubblicato il 12 August 2014

Non sono molti, ma verificarli con regolarità è un’operazione fondamentale per la salute dell’auto. Inoltre contribuisce a evitare guasti e noie meccaniche

Controllare il livello dei liquidi dell’auto con regolarità aiuta a prevenire guasti, problemi meccanici e anche incidenti. Un piccolo investimento, di tempo e di denaro, in nome della sicurezza, del comfort di viaggio e della serenità dell’automobilista. Partendo dal gruppo motopropulsore, bisogna verificare il livello dell’olio motore, del liquido di raffreddamento (nel radiatore) e dell’olio del cambio. Passando agli organi a più diretto contatto con la strada, ecco il liquido dei freni. Un dettaglio che può sfuggire, invece, è il liquido del servosterzo (idroguida). Occhio pure al liquido refrigerante del climatizzatore e al liquido tergicristalli, per lavare il parabrezza. Infine, non dimenticate di verificare il liquido della batteria (nei modelli dove è possibile farlo). Non trascuratene nessuno: il controllo dei liquidi è un’operazione di vitale importanza per la salute dell’auto.

La redazione di Checkstar24